powered by CADENAS

Social Share

Slavonski Brod (9683 views - 3D Maps - GIS - CityGML)

Slavonski Brod è una città della Croazia e un porto sul fiume Sava nella regione storico-geografica della Slavonia. La città è il capoluogo della contea di Brod e della Posavina. Slavonski Brod vuol dire "Brod slavona" (la nave (guado) della Slavonia), in opposizione a Bosanski Brod ("Brod bosniaca") che è la città della Bosnia ed Erzegovina al di là del fiume. Nelle lingue slave in generale, la parola brod vuol dire "guado" e compare sovente nei nomi delle città sorte nei pressi di un fiume. Fino al 1934, la città si chiamava Brod na Savi ("Brod presso il fiume Sava"). Slavonski Brod è famosa per la sua fortezza barocca (in lingua tedesca: "Festung") attualmente in ristrutturazione. Durante la seconda guerra mondiale, la fortezza fu utilizzata come campo di transito (dulag 404) per i militari italiani catturati nell'ambito dell'operazione "Achse". La città è un importante nodo per il traffico commerciale è infatti nodo ferroviario e stradale oltre a disporre di un porto fluviale. In epoca jugoslava era importante per la sua industria (specialmente ditta "Đuro Đaković") distrutte però nel corso della guerra degli anni '90.
Go to Article

Explanation by Hotspot Model

Slavonski Brod

Slavonski Brod

Slavonski Brod
città
Localizzazione
Stato Croazia
Regione Brod e Posavina
Territorio
Coordinate45°10′N 18°01′E / 45.166667°N 18.016667°E45.166667; 18.016667 (Slavonski Brod)Coordinate: 45°10′N 18°01′E / 45.166667°N 18.016667°E45.166667; 18.016667 (Slavonski Brod)
Altitudine96 m s.l.m.
Superficie51,09 km²
Abitanti60 742 (2005)
Densità1 188,92 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale35000
Prefisso035
Fuso orarioUTC+1
TargaSB
Cartografia
Slavonski Brod
Sito istituzionale

Slavonski Brod è una città della Croazia e un porto sul fiume Sava nella regione storico-geografica della Slavonia. La città è il capoluogo della contea di Brod e della Posavina.

Slavonski Brod vuol dire "Brod slavona" (la nave (guado) della Slavonia), in opposizione a Bosanski Brod ("Brod bosniaca") che è la città della Bosnia ed Erzegovina al di là del fiume. Nelle lingue slave in generale, la parola brod vuol dire "guado" e compare sovente nei nomi delle città sorte nei pressi di un fiume. Fino al 1934, la città si chiamava Brod na Savi ("Brod presso il fiume Sava").

Slavonski Brod è famosa per la sua fortezza barocca (in lingua tedesca: "Festung") attualmente in ristrutturazione. Durante la seconda guerra mondiale, la fortezza fu utilizzata come campo di transito (dulag 404) per i militari italiani catturati nell'ambito dell'operazione "Achse".[1]

La città è un importante nodo per il traffico commerciale è infatti nodo ferroviario e stradale oltre a disporre di un porto fluviale.

In epoca jugoslava era importante per la sua industria (specialmente ditta "Đuro Đaković") distrutte però nel corso della guerra degli anni '90.

Note

  1. ^ Gerhard Schreiber, Die italienischen Militärinternierten im deutschen Machtbereich, 1943 bis 1945, Oldenbourg, 1990, p. 246, ISBN 978-3-486-55391-8.


This article uses material from the Wikipedia article "Slavonski Brod", which is released under the Creative Commons Attribution-Share-Alike License 3.0. There is a list of all authors in Wikipedia

3D Maps - GIS - CityGML

3D,Landscape,Maps,Terrain,Profile,LIDAR,Earth,360 Grad,Panorama,GIS,generator,reality,online,Scenes,cartography,topology,Geo,ESRI,CityGML,KML